Come possiamo collaborare?

Ci confrontiamo costantemente con gli insegnanti, ai quali proponiamo spunti di interesse per arricchire il programma didattico ministeriale, questa è la nostra valenza.

Se avete un’idea e non sapete come realizzarla: ogni nuovo progetto ci stimola, il nostro obiettivo è quello di interpretare la singola proposta per trasformarla in un progetto didattico unico: il vostro.

Se avete già una vostra iniziativa: possiamo veicolarla e affiancarvi per rafforzarla, arricchendola di valore e ottimizzandone la divulgazione.

Se avete progetti educativi riservati ai figli dei vostri dipendenti: vi aiutiamo a svilupparli legandoli al tema di vostro interesse, ci occupiamo del coordinamento con le famiglie, raccogliamo gli elaborati, organizziamo la selezione e la premiazione.

Il patrimonio di contatti

Sono 43.800 i riferimenti che abbiamo raccolto e che costantemente aggiorniamo: segreterie, dirigenti scolastici, docenti in tutta Italia. A queste si aggiungono 4.650 scuole paritarie in Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia e Toscana.

Segmentazione per
ordini scolastici:

Ripartizione per
area geografica:

Il nostro metodo di lavoro

Parliamone e ragioniamo insieme per trovare la formula più adatta per il vostro progetto, analizziamo gli aspetti di forza e di interesse didattico e da qui avviamo il percorso operativo.

Supportati da un team di docenti con i quali collaboriamo costantemente, siamo in grado di seguirvi in ogni fase:

  • concept
  • focus group
  • contenuti didattici
  • concorsi di merito
  • laboratori
  • comunicazione
  • eventi

L’elenco delle competenze si arricchisce di volta in volta e, in funzione delle necessità del progetto, identificando le modalità più appropriate.

Tutti i progetti vengono rilanciati sul Network “OKAY!” di cui siamo partner, che garantisce la diffusione delle iniziative sia sul Blog, che conta oltre 850.000 utenti, che sul Magazine.

Abbiamo collaborato con